Il comunicato della Biblioteca Libertaria “Armando Borghi” di Castelbolognese

COMUNICATO DEL 22 APRILE 2017

La Biblioteca Libertaria Armando Borghi di Castelbolognese aderisce all’appello “Non accendiamo il faro del duce” della Fondazione Alfred Lewin, condividendo completamente le motivazioni espresse.
Non vogliamo che Mussolini, e quanto esso ha comportato e significato, diventi un richiamo per i turisti e che la Romagna ritorni ad essere, nelle associazioni mentali, “la terra del duce”. La Romagna merita di meglio, come dimostrano le sue tradizioni repubblicane, socialiste e libertarie.
L’antifascismo è un valore e resterà attuale non solo finché ci saranno dei fascisti, ma anche finché continueranno tensioni e pulsioni autoritarie.

Biblioteca Libertaria A. Borghi

Sito della biblioteca

Annunci